giovedì, marzo 25, 2010

indolenza

meno c'hai da fare e meno c'hai voglia di far qualsiasi cosa.
financo scriver qui sopra!
quando ti scappa da andar al bagno, sogni qualcuno che ti allunghi un pappagallo.
indolenza.
sogno (già) le vacanze pasquali, estive...natalizie!
25 aprile e primo maggio, non per questioni politiche evidentemente, a me!
mi diletto maggiormente a parlar di amanti, argomento che pare interessare molto (vd FB),
piuttosto che di politica...
nonostante eventi anche rilevanti, vedi la questione sanità in USA (che rimarrà cmq sempre molto lontana dal nostro welfare, benché disastrato), si siano, negli ultimi giorni, proposti al mio commento da bar.
anche il toro vincente non mi spinge ad impugnare la tastiera.
che palle.
ecco volendo a farmi incazzare, togliendomi per un po' da quest'apatia fancazzista, è stato questa mattina al bar un articolo della bugiarda uscito sulla cronaca locale, a pagina 64.
in buona sostanza all'univerisità di torino, a palazzo nuovo, non avendo spazio a sufficienza han deciso bene di gettar via un gran numero di vecchi libri e tesi...gli studenti si sono poi mobilitati per salvare il salvabile.
a berlino, per ricordare il rogo del 10 maggio 1933, nella piazza del teatro dell'opera, hanno creato una biblioteca vuota sotto-vetro...
i due eventi sono imparagonabili, ovviamente, ma a me, come del resto al mio amato professor d'orsi che ha prontamente stigmatizzato l'evento, questo dell'università di torino mi sembra un gesto simbolico.
simboleggia, unitamente a una poca attenzione per la cultura da parte della nostra società, anche una grande miopia della stessa.
costava tanto ipotizzare una assegnazione gratuita agli studenti, a qualche biblioteca locale?
a uno che svuota le cantine e che poi ti rivende i libri al balon?
costava un cazzo, bastava pensarci.
penso che andrò al bagno, anzi...
robi, passami il pappagallo!

1 commento:

Cyanto ha detto...

Articolo magistrale!